Come Leggere i Dati sulle Estensioni di Google Ads

Se mi segui da un po, avrai capito che sono un grande fan delle estensioni di Google Ads.
Per due ragioni:

  • rendono i nostri annunci più “cicciotti” in termini di spazio e, dunque, contribuiscono a catturare l’attenzione delle persone
  • contribuiscono a rendere più completi i nostri annunci, il che viene premiato da Google Ads

Più in generale diciamo che avere delle estensioni fatte bene è una buona norma da seguire ogni volta che si lancia una campagna nella rete di ricerca dell’ex AdWords.
E in realtà vale anche per Microsoft Advertising (ex Bing Ads).

Ho dedicato un approfondimento completo sulle estensioni, che ti invito a leggere qui => Clicca qui per la mia guida definitiva alle estensioni di Google Ads .

Detto questo, molti mi domandano come leggere i dati relativi all’estensioni.
Perché di primo acchito sembrerebbero esserci delle discrepanze: più click di quanto si crede, click coincidenti con i click globali degli annunci e così via.

In effetti quando entri nella schermata dedicata alle estensioni potresti vedere qualcosa di questo genere (o qualcosa di simile, in queste settimane stanno cambiando alcuni schemi, ma la minestra è sempre la stessa):

E, dandoci un’occhiata, potresti rimanere confuso e non capire esattamente come stanno andando davvero le tue estensioni.

Quello che devi fare è il seguente:

  • Vedi la voce segmenti? Cliccaci sopra
  • Selezione la voce “tipo di clic”
  • Goditi il nuovo schema

Qui davanti a te vedrai infatti una scomposizione dei click, impressioni …ecc…
Ebbene, il valore che devi controllare per capire il reale andamento delle estensioni è, indovina un po, il valore con il tipo di estensione (nella screenshot di esempio qui sotto mi riferisco al sitelink).
Potresti davvero ignorare tutto il resto, qui.

Mi verrebbe da bacchettare Google perché questa visualizzazione è semi-nascosta…!
Ma spero che con questa guida veloce risolverai il problema e potrai finalmente leggere correttamente i dati riguardanti le estensioni.
Per qualsiasi cosa scrivi pure nell’apposita area commenti qui sotto.
Alla prossima!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *