Skip to content

Cosa Fare Quando le Parole Chiave di Google Ads Hanno un Basso Volume di Ricerca

Nel mondo in continua evoluzione del web marketing, trovare strategie innovative per aumentare il traffico del sito web e convertire i visitatori in lead e vendite è fondamentale.
Con questo articolo vedremo un trucchetto perfetto da utilizzare su Google Ads con lo scopo di penetrare in mercati di nicchia per i quali le parole chiave hanno un basso volume di ricerca.

La Sfida dei Mercati di Nicchia

Molte aziende e professionisti si trovano in nicchie molto specifiche, dove raggiungere il proprio pubblico target può essere un compito arduo.
Queste industrie di nicchia spesso faticano a mettersi di fronte ai propri clienti ideali perché i loro prodotti o servizi si rivolgono a un pubblico molto specifico.
I metodi di marketing tradizionali potrebbero non essere sufficienti, ed è qui che Google Ads può entrare in gioco come elemento di svolta.

Il Potere della Ricerca su Google

Per le aziende in mercati estremamente di nicchia, un modo efficace per connettersi con i propri clienti ideali è chiaramente attraverso la ricerca su Google.
Quando qualcuno inserisce una query (formula di ricerca) specifica che corrisponde perfettamente a ciò che offri, è come consegnare il tuo biglietto da visita a un potenziale cliente nel momento esatto in cui ha bisogno del tuo prodotto o servizio.
Molte aziende di nicchia hanno adottato questa strategia con grande successo, godendo di elevati tassi di conversione.

La Sfida dell’Esaustione del Traffico di Ricerca

Tuttavia, c’è un problema in queso caso.
In mercati di nicchia, il bacino di potenziali clienti in cerca dei tuoi prodotti o servizi è limitato.
Non puoi magicamente creare più domanda se non c’è.
Di conseguenza, molte aziende che inizialmente ottengono successo con questo approccio alla fine raggiungono il limite del traffico di ricerca disponibile.
Hanno essenzialmente acquistato tutto il traffico redditizio nella loro nicchia, e la domanda diventa:
Qual è il prossimo passo?

La Soluzione delle Parole Chiave Broad Match

Una strategia che si è dimostrata efficace, di cui ho recentemente discusso con uno studente di coaching che stava affrontando questa stessa sfida, è implementare parole chiave di tipo broad match nella tua campagna Google Ads.
Normalmente, non consiglierei mai parole chiave broad per il 99% delle aziende, ma per quelle che operano in un’industria davvero particolare e di nicchia, potrebbe valere la pena provare.

Prendiamo ad esempio il caso di un hotel di lusso sulle colline vicino a Siena.
Si tratta di una nicchia della nicchia, se ci pensi bene.
“Hotel tra i colli senesi” è troppo generico: qui stiamo parlando di “hotel di lusso tra i colli senesi”.
Volumi di ricerca relativamente ristretti, dunque ho dovuto implementare parole chiave di tipo broad match (dette anche “a corrispondenza generica”), e i risultati sono stati stupefacenti.

Sfruttare il Potenziale delle Parole Chiave Broad Match

Con le parole chiave broad match in atto, il cliente ha visto un significativo aumento delle impressioni, dei clic e dei lead. Esaminando il report sui termini di ricerca, ho scoperto una miniera d’oro di termini di ricerca che le persone stavano inserendo su Google, attivando il nostro annuncio: si trattava di termini di ricerca a cui non avrei mai pensato – nemmeno col supporto del cliente – se avessi aderito alla mia solita strategia di parole chiave a corrispondenza esatta.
(non voglio entrare nei dettagli gratis, ma ad esempio ho notato termini come “miglior hotel con piscina + nome alternativa della zona geografica dei colli senesi”, “hotel instagrammabile vicino Siena”…ecc..).
Dunque la bellezza delle parole chiave broad match è che aprono la porta a una moltitudine di variazioni di parole chiave e termini di ricerca parallelamente correlati alla tua attività.
Spesso si tratta di query che i tuoi clienti ideali potrebbero inserire, ma che tu non considereresti mai come target diretto.
Nel caso del nostro cliente, abbiamo trovato una vasta gamma di termini di ricerca correlati che i potenziali clienti stavano usando per trovare prodotti come il suo.

Se hai trovato valore in ciò che hai letto finora, allora adorerai il mio eBook gratuito! Scaricalo ora per semplificarti la vita con Google Ads

ebook gratuito su google ads: una checklist per ottimizzare le campagne nella rete di ricerca
* indicates required

Selezione il mezzo con cui vuoi ricevere contenuti da FMppc.com:

Puoi sospendere l’iscrizione in qualsiasi momento cliccando nell’apposito link presente in tutte le mie email. Per l’informativa sulla privacy, visita il sito fmppc.com (non ti preoccupare, non cederò i tuoi dati a terzi!)

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices.

Intuit Mailchimp


Implementare Parole Chiave Broad Match in Modo Strategico

Prima di affrettarti ad implementare parole chiave broad match nella tua campagna Google Ads, ecco alcuni consigli essenziali per garantire il successo:

1. Isola la Tua Parola Chiave Broad Match

Crea un gruppo di annunci separato dedicato esclusivamente alle tue parole chiave broad match.
Ciò assicura che la tua parola chiave broad match non interferisca con la tua strategia di parole chiave esistente.

2. Assegna un Budget Ridotto

Inizia con un budget modesto per la tue parole chiave broad match.
Dal momento che si tratta di un approccio sperimentale, vuoi evitare di spendere troppo finché non sei sicuro che sia efficace.

3. Utilizza Parole Chiave Negative

Compila una lista di parole chiave negative da abbinare alla tua campagna.
Queste parole chiave negative aiuteranno a impedire che i tuoi annunci vengano visualizzati in ricerche totalmente non pertinenti. (perchè, si, ok, belle le ricerche parallele, ma giustamente non è il caso di apparire per ricerche demenziali come ad esempio “quante budget per avviare un hotel di lusso sui colli senesi”..!)

dove creare la lista di negative keyword per combattere il problema delle parole chiave di google ads con basso volume di ricerca
Alla voce “elenchi di parole chiave escluse”, nel menù “strumenti e impostazioni”, troverai la schermata in cui poter creare una comoda lista di negative keywords. Se vuoi piazzare queste parole a corrispondenza negativa in maniera corretta, prenota una chiamata conoscitiva gratuita cliccando QUI

4. Monitora e Adatta

Tieni d’occhio le prestazioni.
Controlla regolarmente il resoconto sui termini di ricerca per individuare nuove opportunità e perfezionare di conseguenza la tua strategia.

Il Sorprendente Successo delle Parole Chiave Broad Match

L’esperienza del cliente che ti ho menzionato sopra, ma in realtà anche altri, evidenzia il potenziale delle parole chiave a corrispondenza generica, soprattutto quando si tratta di mercati di nicchia con bassi volumi di ricerca per keyword specifiche. Abbracciando questo approccio per me non convenzionale, hai acceso un flusso di potenziali clienti che non sapevi nemmeno esistessero.
La parola chiave broad match non solo aumenta la portata di una campagne, ma fornisce anche preziose informazioni sulle diverse esigenze e interessi del pubblico target.

Conclusioni

Nel mondo del web marketing, l’adattabilità e la creatività sono fondamentali per il successo.
Per le aziende che operano in mercati di nicchia, l’uso di parole chiave broad match nelle campagne Google Ads può essere un elemento di svolta.
È una strategia che, quando eseguita in modo strategico e con un monitoraggio attento, può sbloccare nuove opportunità ed espandere la tua portata all’interno del tuo mercato unico.

Se ti trovi a lottare per raggiungere i tuoi clienti ideali in una nicchia molto definita, considera l’implementazione di parole chiave broad match come parte della tua strategia di marketing.

Spero che questo contenuto sia stato di tuo gradimento!
Se hai domande, usa l’apposito box commenti qui sotto.
Alla prossima!


Crea finalmente campagne DAVVERO efficaci!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *